Tutti gli articoli del canale Vita

Azzardo: a chi giova la "lotteria per il sociale" proposta dal governo?

Estrazione lotteria azzardo

Perché il Governo spinge tanto su una lotteria filantropica? Chi gestirà le piattaforme per questo “servizio”? Forse gli stessi concessionari del gioco che, oggi, traggono metà dei loro profitti dai sistemi di riscossione imposte, pagamenti e trasferimenti di valuta? Un’involuzione pericolosissima, quella di cui il governo si sta facendo promotore

Vaticano: non è etico generare tasse attraverso l’azzardo

Vaticano Proloco Roma

«La legalizzazione del gioco d’azzardo, anche quando motivata dal desiderio di sottrarlo alla gestione criminale, aumenta in modo esponenziale il numero dei giocatori compulsivi; inoltre, la sua tassazione da parte dello stato, deve essere considerata incompatibile da un punto di vista etico e contraddittoria in termini di prevenzione». Lo spiega il dicastero per il Servizio allo Sviluppo Umano Integrale

Azzardo: il pasticcio del contratto metalmeccanici applicato ai dipendenti delle aziende di "gioco"

Question Mark 1872634 1280

Mentre il 16 novembre i sindacati Cisl, Cgil, Uil sfilavano apparentemente uniti accanto ai gestori di slot, a Lucca, sede di uno dei colossi dell’azzardo legale, va in atto uno scontro fra Cisl e Fiom. Oggi, ai dipendenti diretti delle aziende di “gambling” si applica il contratto dei metalmeccanici, ma la multinazionale Snaitech vuole passare a quello del commercio. Anche se il Tribunale l’ha appena condannata per “condotta antisindacale”

Azzardo: Abruzzo maglia nera d’Italia

Gambling 602976 1280

Nel 2017, questi i dati nazionali, il gioco d’azzardo e’ aumentato di 15 punti rispetto al 2016 con 17 milioni di italiani tra i 15 e i 64 anni che, almeno una volta, ha provato questa ebrezza: il 43% della popolazione

Perché Cgil e Cisl difendono le slot machine?

IMG 20181120 202833

Mentre le segreterie nazionali firmano appelli contro l’azzardo, sui territori Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs difendono le slot machine con l’alibi di “tutelare i posti di lavoro”. Siamo al collasso dei corpi intermedi

blogger

Simone Feder

No Slot

Psicologo, lavora da anni nelle strutture della comunità Casa del Giovane
[vai al blog]

Marco Dotti

Seconda Classe

Redattore del mensile Communitas e di Vita. È docente di Professioni dell'Editoria presso l'Università di Pavia.
[vai al blog]

Marcello Esposito

Economica*mente

Dirigente assicurativo. Dal 1990 al 2000 è stato economista presso l'Ufficio Studi della Banca Commerciale Italiana. È professore a contratto di International Financial Markets presso l'Università C.Cattaneo, Castellanza.
[vai al blog]